Cineforum

cineforum hr giugnoHR-Young-logo  

 

Giovedì 8 giugno 2017, ore 18.00

Auditorium UBS, Via Cantonale, Manno (parcheggi gratuiti)

Kenia, scenario di guerra e Londra, all’interno di un ufficio governativo. Grazie all’utilizzo di un drone, a Nairobi viene individuato un pericoloso gruppo di fondamentalisti che sta preparando un attentato. I governi inglese e americano vogliono agire per bloccarli ma, per una serie di imprevisti, si continua a rimandare l’azione. Il film, pur non trattando temi direttamente collegati alle Risorse Umane, ben si presta ad una lettura in chiave HR di tematiche attuali e molto importanti. Sono infatti molte le domande poste dal film che procede con una tensione crescente ben costruita e in grado di coinvolgere lo spettatore. Viene messa in scena una situazione limite che serve agli autori per aprire una discussione probabilmente necessaria sull’estenuante gioco dello scaricabarile: la lotta contro il tempo prende il via, ai partecipanti è richiesto di prendere una decisione in una situazione difficile che appare sempre più inevitabile…

“Il diritto di uccidere” è un film del 2015 (121 min.), con Helen Mirren, Aron Paul e Alan Rickman.

Al termine della proiezione Roberta Arnold, Procuratore Pubblico ed ufficiale della Giustizia Militare, avrà il piacere di commentare il film. Nata a Lugano, dopo gli studi a Berna, Sheffield e Tel Aviv, si specializza in diritto penale internazionale ed umanitario a Nottingham, conseguendo il dottorato nel 2003 a Berna. Intraprende poi la carriera come consulente in diritto dei conflitti armati e penale internazionale per il Dipartimento della difesa ed il Ministero Pubblico della Confederazione. Il 1. febbraio 2015 entra in carica come Procuratore Pubblico del Canton Ticino.

Entrata libera - posti limitati - iscrizioni entro il 25.05.2017

 pdf  Invito Cineforum Il diritto di uccidere

FacebookLinkedinTwitter

Diventa socioiscrizioni